NGM 1-7(+) / NGPB 10-115 / NGP+ 8-360

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Generatore di Azoto

Modelli: NGM 1-7(+) / NGPB 10-115 / NGP+ 8-360

Tecnologia a membrana

Sono disponibili generatori con la tecnologia PSA (preassure swing absorption), per produrre un flusso continuo di azoto o di ossigeno dalla filtrazione dell’aria compressa, oppure con tecnologia a membrana.

I generatori Atlas Copco usano una propria tecnologia di separazione a membrana, in cui la membrana separa l’aria compressa in due flussi: uno in 95 – 99% di azoto puro, mentre l’altro è ossigeno arricchito con anidride carbonica. Il generatore separa l’aria in più gas componenti bypassando aria compressa attraverso membrane semi-permeabili composte da fasci di fibre cave individuali, le quali hanno una sezione trasversale perfettamente circolare e un diametro uniforme.

L’aria compressa viene introdotta al centro delle fibre e incontra la membrana.

Ossigeno, vapore acqueo e altri gas permeano facilmente le fibre delle membrane e vengono fatti fuoriuscire attraverso bordi permeabili. Mentre l’azoto è trattenuto dalle membrane e passa attraverso la porta d’uscita.

Tecnologia PSA

Anche in questo caso si può parlare sia d’ossigeno che d’azoto, poiché forniscono un flusso continuo di tali gas alla purezza desiderata.


I generatori d’azoto, in questo caso, forniscono un’elevata purezza che arriva fino al 99,999%. Tale meccanismo è utilizzato per isolare le molecole d’azoto da altre molecole di aria compressa. Ossigeno, Co2, vapore acqueo e altri gas vengono assorbiti, e il risultato è virtualmente azoto puro all’uscita del generatore.

 

Quest’efficienza è utilizzata in vari settori come nell’alimentare e nel metallurgico, piuttosto che quello in quello elettronico e molti altri ancora. I generatori d’ossigeno lavorano in modo analogo; viene infatti usata la tecnologia PSA per isolare le molecole d’ossigeno dalle altre molecole di aria compressa per lasciare ossigeno ad elevata purezza all’uscita del generatore stesso. Essi vengono sfruttati per più applicazioni come il trattamento delle acque di scarico, produzione d’ozono, nel settore sanitario e industria del vetro.

Settori di applicazione

Per maggiori informazioni

Non esitate ad inviarci una mail o richiedi un appuntamento presso la vostra azienda